Progetti

 

Bonifica sito Yara Italia S.p.A.

COMMITTENTE: Yara Italia S.p.A.

SERVIZIO ESEGUITO: Indagini integrative di caratterizzazione, rimozione cisterne interrate, messa in sicurezza, analisi di rischio, piano di monitoraggio

ANNO: 2012 – 2015

DESCRIZIONE:

Lo stabilimento Yara è un complesso industriale di Ferrara che ha come obiettivo la produzione di ammoniaca e urea oltre ad altri prodotti chimici per uso industriale.

ENECOR srl si è occupata della redazione del “Documento Programmatico per le indagini integrative propedeutiche all’Analisi di Rischio”.

Vista la presenza di due cisterne interrate da 10 mc contenenti gasolio, da dismettere, si è provveduto alla attività di messa in sicurezza e bonifica delle aree interessate, mediante rimozione delle cisterne, dei terreni contaminati, e caratterizzazione dei suoli ed acque di falda superficiale limitrofi (sondaggi e piezometri).

Il Documento di “Analisi di Rischio” conferma l’accettabilità dei rischi sanitari tossicologici e cancerogeni per i recettori posti all’interno del sito per le sorgenti individuate nel suolo superficiale, suolo profondo e falda superficiale. Vengono inoltre confermati il rispetto delle CSR, l’assenza di diffusione della contaminazione in falda superficiale all’esterno del sito legata a sorgenti interne.

.

.

.

Bonifica sito ex deposito carburanti OLICAR S.p.A.

COMMITTENTE: OLICAR S.p.A.

SERVIZIO ESEGUITO: Piano di caratterizzazione, rimozione cisterne interrate, relazione tecnica di caratterizzazione, attività di messa in sicurezza del sito, analisi di rischio, piano di
monitoraggio e chiusura del procedimento

ANNO: 2011 – 2013

DESCRIZIONE:

L’area di proprietà della soc. Olicar S.p.A. ha un’estensione di circa 13.000 mq, è ubicata lungo via Padova a nord-ovest del centro di Ferrara, in una zona caratterizzata da insediamenti di tipo industriale, artigianale.

ENECOR srl ha elaborato il “Piano di Caratterizzazione” e, vista la presenza in situ di più cisterne interrate, ha redatto la “Relazione di rimozione cisterne interrate” contenente anche la descrizione della gestione dei materiali di risulta.

ENECOR srl ha elaborato il “Piano di Investigazione iniziale e Gestione Terre” contenente i risultati delle indagini di caratterizzazione eseguite su terreni ed acque di falda superficiale.

ENECOR srl ha redatto il Documento “Analisi di Rischio e gestione materiale di scavo” contenente i risultati della messa in sicurezza attuati nel sito.

.

.

.

Sistema di Gestione Ambientale dell’Ente per la Gestione dei Parchi e la Biodiversità Emilia Centrale

 COMMITTENTE: Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Emilia Centrale

SERVIZIO ESEGUITO: servizio tecnico per la predisposizione di un sistema di gestione ambientale finalizzato al raggiungimento della registrazione EMAS della Macroarea Emilia Centrale. Il servizio include un supporto tecnico per le attività di comunicazione ambientale e marketing territoriale che l’Ente può mettere in atto per rafforzare le azioni di ricaduta sul territorio.

ANNO: 2015-2016

DESCRIZIONE:

Istituto Delta ha effettuato la raccolta delle informazioni di carattere ambientale finalizzata ad evidenziare e aggiornare lo stato di fatto del territorio, ha condotto l’analisi Ambientale Iniziale comprendente un’analisi dei flussi, degli aspetti ambientali  dell’organizzazione, della valutazione della significatività degli impatti ambientali, della valutazione della conformità normativa, si è occupata della conduzione di audit e della redazione del Documento di Analisi.

Istituto Delta inoltre si è occupata di: assistenza per la definizione del Sistema Gestione Ambientale, valutazione del Sistema di Gestione Ambientale, Dichiarazione Ambientale e Verifica Ispettiva che include il rapporto con l’Organismo di Certificazione.

.

.

.

Eco-Cluster – Environmental cooperation model for Cluster

COORDINATORE:  Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

FINANZIATORE: Unione europea

SERVIZIO ESEGUITO: management plan del progetto per la corretta gestione tecnica e amministrativa; modello gestionale di cluster per il miglioramento delle prestazioni ambientali e il rispetto della normativa; rendicontazione tecnico-amministrativa; progettazione e redazione del formulario tecnico e finanziario.

ANNO: 2009-2014

DESCRIZIONE:

Il progetto Eco-Cluster, di cui Istituto Delta è beneficiario associato, ha come obiettivo l’elaborazione di un modello di gestione ambientale per l’implementazione del Piano d’Azione del Programma ECAP (COM379/2007) strutturato in modo da incentivare l’adesione delle organizzazioni rientranti in un cluster (PMI e Enti Pubblici) a strumenti volontari di gestione ambientale diversificati su misura, oppure in combinazione tra loro.

Lo scopo è dimostrare che l’approccio del cluster è efficace nel guidare, supportare e rendere ambientalmente più competitive le PMI e, inoltre, di creare una solida partnership fra pubblico e privato al fine di sviluppare una politica ambientale integrata di cluster.